Usa, consumi di dicembre rivisti al ribasso, dato invariato a gennaio

14 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

Il dipartimento del Commercio americano ha registrato due dati negativi per l’andamento dei consumi “core” americani. Il dato di gennaio è rimasto invariato per le vendite (escluse auto, benzina, materiali edilizi e servizi alimentari). La spesa relativa all’abbigliamento ha registrato il peggior calo dal 2009.

Il dato relativo a dicembre, invece, è stato nettamente rivisto al ribasso essendo passato dal +0,5% inizialmente diffuso a +0,2% (contro una previsione a +0,3%).

Le vendite al dettaglio complessive (non “core”) sono cresciute dello 0,3% a gennaio; il dato di dicembre è sceso da +0,3% a +0,2%.