Usa, balzo nettamente sopra le stime per le scorte di petrolio

8 Marzo 2017, di Daniele Chicca

Le scorte di petrolio sono salite di ben 8,209 milioni di unità la settimana scorsa negli Stati Uniti, mentre le attese erano per un aumento di 2 milioni di barili. I dati precedenti evidenziavano un incremento di 1,501 milioni di barili. Si tratta della nona settimana di rialzi di fila. In questo momento le scorte sono circa il 10% più alte rispetto all’anno scorso.

L’incremento delle scorte di greggio settimanali è stato controbilanciato dai cali in benzina e distillati. Ci è voluto un po’ prima che i contratti sul petrolio reagissero sul mercato delle materie prime, ma poi i future sul greggio Wti hanno guadagnato circa 20 centesimi come effetto della pubblicazione dei dati.