Usa, balzo in avanti impressionante delle vendite di case nuove

24 Aprile 2018, di Daniele Chicca

Dopo il rimbalzo messo a segno dalle vendite di case esistenti, anche gli acquisti di abitazioni nuove sorprendono in positivo in marzo. Il balzo su base mensile è del 4%, più del doppio rispetto all’1,9% atteso, ai massimi di quattro mesi. Dai 667 mila unità annuali si è passati a 694 mila unità, il livello massimo da novembre. Il calo dello 0,6% di febbraio è stato rivisto al rialzo a +3,6%, e questo rende l’incremento del 4% ancora più impressionante.

La mediana dei prezzi delle case nuove vendute è aumentata anch’essa nettamente, del 4,8% su base annuale, raggiungendo quota $337.200, appena al di sotto dei massimi record assoluti. Alla Borsa americana, i tre indici principali – il Dow Jones, l’indice S&P 500 e il Nasdaq – mettono a segno rialzi compresi tra lo 0,4 e lo 0,55%.