Usa: attività manifatturiera accelera ai massimi di 20 mesi

1 Dicembre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI0 – Accelera il passo in novembre l’attività manifatturiera americana. La lettura finale dell’indice manifatturiero Pmi, redatto da Markit, si e’ attestata a 54,1 punti, al di sopra sopra dei 53,4 punti del dato finale di ottobre contro i 53,9 punti della stima flash, con segnali di condizioni aziendali in miglioramento in Usa. Si tratta dei massimi degli ultimi 20 mesi (da marzo 2015).

L’indice ISM Usa nel frattempo si è issato a 53,2 punti, un punteggio che rappresenta i massimi da febbraio dell’anno scorso. Tuttavia, se da un lato gli ordinativi sono cresciuti, la domanda per le esportazioni è calata, così come la componente relativa all’occupazione in Usa.