Usa, a luglio crescono i consumi ma inflazione resta debole

30 Agosto 2019, di Alberto Battaglia

La spesa per consumi negli Stati Uniti cresciuta dello 0,6% a luglio, a fronte di un incremento dei redditi personali contenuto allo 0,1%. Il tasso di risparmio, invece è sceso dall’8 al 7,7%.
L’indice Pce, indicatore sull’andamento dei prezzi più seguito dalla Fed, è cresciuto dello 0,2% a luglio, portando il tasso annuo dall’1,3% all’1,4%.