Usa: a dicembre creati solo +199.000 nuovi posti di lavoro, ampiamente deluse stime consensus e Goldman Sachs

7 Gennaio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Decisamente deludente il report occupazionale Usa di dicembre: nel mese sono stati creati appena 199.000 nuovi posti di lavoro, al di sotto della crescita attesa dal consensus, pari a +400.000 unità, e ancora più deludente rispetto alle stime degli economisti di Goldman Sachs, che avevano stimato una crescita delle buste paga di 500.000 unità. Il dato si è avvicinato di più all’outlook di Morgan Stanley, con gli analisti che avevano previsto una crescita dei nuovi posti di lavoro di appena 260.000 unità a dicembre.