Unicredit, S&P taglia rating

3 Dicembre 2015, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Taglio del rating di Unicredit a ‘BBB-‘ a lungo termine e ad ‘A3’ a breve termine e outlook stabile da parte di  Standard & Poor’s.

Questa la decisione dell’agenzia di rating resa nota dalla stessa banca italiana, secondo cui il giudizio sul rating di Unicredit Spa “si basa sulla revisione di S&P relativamente al supporto governativo e alla Additional LossAbsorbingCapacity (“ALAC”), dovuta alla prevista implementazione dalla Direttiva Europea in materia di risanamento e risoluzione delle crisi bancarie (“BRRD”) a partire dal 1 gennaio 2016”.