Unicredit: S&P ‘s alza l’outlook a “stabile”

16 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

L’agenzia di rating S&P promuove l’outlook di UniCredit, che passa a “stabile” da “negativo”. Alla base della promozione il miglioramento significativo della “sua capacità di resilienza a un ipotetico default del debito sovrano italiano BBB/A2 con outlook negativo”. UniCredit potrebbe pertanto essere ora “valutata al di sopra del debito sovrano”. Confermati i rating della banca a “BBB” a lungo termine e “A2” a breve termine come anche il rating delle emissioni.