UniCredit: controllata russa rappresenta 3% dei ricavi e del capitale allocato del gruppo

24 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Unicredit precisa in merito all’esposizione verso la Russia che la controllata AO Unicredit Bank rappresenta meno del 4% del patrimonio complessivo del gruppo e una percentuale ancora inferiore se si guarda a impieghi e asset totali. “La nostra banca in Russia rappresenta circa il 3% dei ricavi e del capitale allocato del Gruppo. Tutte le esposizioni presentano un elevato grado di copertura. La nostra controllata è molto liquida e autofinanziata”, rimarca una nota inviata da Unicredit.

“Stiamo seguendo da vicino gli sviluppi in Russia. Il paese è stato soggetto a una serie di sanzioni e ci siamo sempre adeguati al contesto in maniera pienamente conforme alle regole”, aggiunge Unicredit.