Uk: consumi rallentano meno delle stime, vola la sterlina

20 Settembre 2018, di Mariangela Tessa

I consumi dei cittadini britannici rallentano il passo, con la crescita che si è contratta in agosto, anche se meno delle stime. Secondo l’Office for National Statistics, le vendite al dettaglio espresse in volume hanno evidenziato un aumento dello 0,3% rispetto alla forte espansione dell’1,1% registrata a luglio.

Il dato risulta comunque migliore delle stime di consensus che erano per un calo dello 0,2%. Su base annua, le vendite al dettaglio mostrano una salita del 3,5% dal +4% di luglio, ben al di sopra del +2,5% indicato dal mercato. Il dato ha messo il turbo alla sterlina che sul Forex è volata ai massimi da due mesi, approfittando del dollaro debole.