UK: vendite al dettaglio molto meglio del previsto, sterlina accelera

20 Settembre 2017, di Daniele Chicca

Sul mercato valutario la sterlina britannica si rafforza dopo la pubblicazione dei dati sulle vendite al dettaglio nel Regno Unito. In agosto i consumi sono andati molto meglio del previsto. L’ufficio di statistica nazionale ha infatti riferito che le vendite al dettaglio sono aumentate dell’1% il mese scorso rispetto a luglio, battendo le attese della City. Se confrontati con agosto 2016, i dati hanno sulle vendite al dettaglio visto una crescita del 2,4%.

Si tratta del 52esimo mese di fila con un rialzo su base annuale delle vendite al dettaglio. Sul Forex la sterlina ha registrato un’accelerazione nei confronti del dollaro Usa e ora quota $1,3587. I trader stimano che le cifre aumentino le probabilità di un incremento dei tassi di interesse a novembre da parte della Banca d’Inghilterra.