UK: elettricità gratis se si tagliano i consumi. Parte progetto pilota per le famiglie inglesi

9 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Elettricità gratis se verranno raggiunti in determinati periodi obiettivi individuali di taglio dei consumi. Questo il premio per le famiglie inglesi che parteciperanno al progetto pilota ideato dal National Grid Eso, il gestore del sistema elettrico britannico, con il fornitore di energia Octopus Energy e che durerà due mesi.

Progetto pilota in UK: cosa prevede

Lo riporta il Financial Times spiegando che alle famiglie britanniche partecipanti al progetto saranno offerti incentivi finanziari per limitare il loro uso dell’elettricità durante periodi di picco della domanda.

Alle famiglie partecipanti verrà chiesto di raggiungere obiettivi individuali di riduzione dei consumi durante un massimo di 10 finestre temporali di 2 ore ciascuna e comprese fra le 9-11 del mattino, le 16:30 e 18:30 e il turno mezzanotte-2 del mattino. Le famiglie verranno avvisate il giorno prima e si verificherà un solo evento al giorno. Se i clienti raggiungeranno i loro obiettivi, l’elettricità utilizzata durante quelle finestre di due ore sarà gratuita.

Le due società stimano che si potrebbero risparmiare fino a 150 megawatt di consumo in un periodo di due ore, la capacità equivalente di 50 turbine eoliche onshore standard.

Il progetto pilota di due mesi ha come finalità quella di testare come i consumatori possano aiutare a bilanciare la rete elettrica e potenzialmente ridurre la necessità di nuove centrali elettriche. Il Comitato per il cambiamento climatico, un’organizzazione indipendente consulente del governo britannico, ha avvertito che il consumo di elettricità dovrà diventare sempre più “flessibile” mentre il paese costruisce più capacità di generazione di elettricità pulita come l’eolico offshore. Il Regno Unito si è impegnato a decarbonizzare il suo sistema energetico entro il 2035 come parte di un obiettivo più ampio per ridurre le emissioni di gas serra a zero emissioni entro il 2050. Attualmente, le centrali a gas soddisfano la maggior parte della domanda di elettricità in Uk mentre le rinnovabili come l’eolico e il solare non stanno spopolando. L’anno scorso, il gas ha rappresentato il 37% della produzione di elettricità della Gran Bretagna, rendendola la singola fonte più grande.