Uk: disoccupazione al 5,1% a gennaio, sopa le attese

17 Febbraio 2016, di Alberto Battaglia

Il tasso di disoccupazione britannico, a gennaio, è risultato superiore alle attese: è stato pari al 5,1%, a fronte di una previsione del 5%. Resta, comunque, un livello sui minimi da 10 anni per il Regno Unito.

Allo stesso tempo i salari settimanali medi sono saliti in media dell’1,9% nei tre mesi conclusisi a dicembre 2015, e dell’1,5% nel solo mese di dicembre. I redditi erano cresciuti del 3% nel trimestre precedente.

La disoccupazione giovanile è scesa al 13,6% (ai minimi dal 2005) nel quarto trimestre, un calo, tuttavia più contenuto rispetto al trimestre precedente.