UE intende investire almeno 500 miliardi in maxi piano per la crescita

6 Dicembre 2016, di Daniele Chicca

I ministri delle Finanze dell’Unione Europea hanno dato oggi il loro appoggio a incrementare le risorse da destinare al maxi piano di investimenti volto a rilanciare la crescita nell’area. Il Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (EFSI) lanciato l’anno scorso aveva come obiettivo quello di smuovere 315 miliardi di euro di investimenti pubblici spalmati in tre anni dopo il calo delle spese successivo alla crisi finanziaria del 2007-2008.

Citando i buoni risultati ottenuti sin qui dal piano, una sorta di New Deal europeo, la Commissione Europea ha proposto a settembre di raddoppiare gli sforzi sia in termini di durata che di portata. I ministri hanno appoggiato quell’idea che prevede un’estensione del programma fino al 2020 e un utilizzo di risorse pari ad almeno 500 miliardi di euro.