Ue, accordo con Sanofi e Gsk: prenotate fino a 300 milioni di dosi di vaccino anti-Covid

18 Settembre 2020, di Alberto Battaglia

Dopo l’accordo analogo firmato con AstraZeneca, la Commissione europea ha stretto un nuovo contratto con Sanofi e Gsk per la distribuzione di 300 milioni di dosi di vaccino contro il coronavirus. L’esecutivo Ue ha avviato, in parallelo, colloqui con altre case farmaceutiche impegnate nella ricerca del vaccino: J&J, Curevac, Moderna e BioNtech.