Ubs: utili raddoppiano nel quarto trimestre, ma nel 2019 segnano una flessione

21 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

UBS ha registrato nel 2019 una contrazione dell’utile netto del 4,7% su base annua a 4,30 miliardi di dollari. Segno meno anche per ricavi annuali, calati del 4,4% a 28,89 miliardi di dollari ma sono scese anche le spese (23,31 miliardi, -3,8%).

Prendendo in considerazione il solo quarto trimestre, che beneficia di un termine di paragone favorevole, il risultato operativo è salito dell’1,1% a 7,05 miliardi. L’utile prima delle imposte è quasi raddoppiato (+93% a 928 milioni) e quello netto è schizzato del 130% a 722 milioni.

Il consiglio d’amministrazione propone di versare un dividendo di 0,73 dollari per azione, contro gli 0,70 dell’anno precedente, leggermente sotto lo 0,735 dollari per titolo atteso dagli analisti.