Ubs, trimestrale sopra le attese: utili in crescita del 40%

28 Aprile 2020, di Alberto Battaglia

UBS ha dato prova di notevole resilienza nei suoi conti relativi al primo trimestre dell’anno, dai quali è emerso un incremento degli utili del 40%. L’istituto più grande al mondo nel ramo wealth management ha potuto beneficiare del riordino dei portafogli da parte dei clienti nell’ambito della crisi legata al Covid-19, portando registrando utili pari a 1,595 miliardi di dollari (sopra la guidance a 1,5 miliardi).

Bene gli utili pre-tasse registrati dall’asset management (+52%), wealth management (+41%) e dall’investment banking (+44%) mentre ha sofferto il business svizzero sulla clientela al dettaglio e aziendale (-16%).

Il titolo Ubs è in rialzo del 4,92%.