UBS: in caso di Brexit, sterlina sulla parità con l’euro

29 Febbraio 2016, di Daniele Chicca

La banca svizzera ha anch’essa fatto il suo ingresso prepotente nell’acceso dibattito sui pro e contro dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. In caso di Brexit, secondo UBS la sterlina rischia di scendere sulla parità rispetto all’euro. Al momento sui mercati dei tassi di cambio la sterlina vale 1,27 euro, il che significa che un euro vale 78 penny.

 

Secondo gli analisti della banca ci sono il 40% di chance che il popolo britannico voti perché il paese abbandoni l’Ue. Una sterlina debole sul Forex aiuterebbe i gruppi esportatori britannici ma renderebbe i viaggi di vacanza e lavoro in Europa molto più cari.