Uber: volano ricavi nel primo trimestre (+70%)

24 Maggio 2018, di Mariangela Tessa

Volano i ricavi di Uber nel primo trimestre del 2018. Il gruppo americano, che offre un servizio alternativo al taxi tradizionale, ha chiuso il periodo in considerazione con ricavi per 2,59 miliardi, in aumento del +70% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Nel frattempo gli utili hanno raggiunto 2,46 miliardi di dollari, beneficiando della cessione di GrabTaxi e della joint venture Yandex. Al netto di queste transazioni e di altre voci, Uber ha chiuso il trimestre con una perdita di 577 milioni di dollari contro 1,04 miliardi dell’anno precedente.