Twitter risale dai minimi storici toccati ieri

9 Febbraio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Rimbalza Twitter alla Borsa di New York, dopo che ieri il titolo ha toccato i minimi storici, scendendo sotto 15 dollari per azione. Intorno alle 16,15 italiane, si segnala un progresso del 2,5% a 15,36 dollari.

Durante la seduta di ieri, le azioni del social network hanno toccato 14,91 dollari, oltre un dollaro sotto il precedente record negativo toccato il 2 febbraio.

Twitter e’ sotto pressione da mesi, dato che la societa’ fatica a incrementare il numero di utenti. Il calo della capitalizzazione di mercato, attualmente attorno a 10,3 miliardi di dollari, ha alimentato speculazioni sul fatto che il social network possa diventare obiettivo di acquisizione da parte di una rivale.

Ad alimentare il calo odierno sono le indiscrezioni circolate nel corso del weekend, secondo cui Twitter vorrebbe introdurre un algoritmo per cambiare il modo in cui i post compaiono sulle pagine degli utenti (non piu’ in ordine cronologico, ma per rilevanza). La cosa ha fatto infuriare gli utenti, che non si sono placati neppure dopo le rassicurazioni dell’amministratore delegato Jack Dorsey.