Twitter ormai “è morto”, il titolo non vale più di 10 dollari

21 Dicembre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Twitter e’ morto e il titolo non vale piu’ di 10 dollari. La pensa cosi Trip Chowdhry, direttore equity di Global Equities Research, secondo cui i dati finanziari della societa’ non lasciano intravedere nulla di buono nel futuro delle azioni del grippo americano. Per l’esperto dunque una correzione significativa del titolo e’ possibile. In base alle sue stime, le quotazioni del titolo scenderanno del 44% rispetto ai valori attuali.