Turismo spaziale: Virgin Galactic prevede tre voli al mese nel 2023

9 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Virgin Galactic aumenta i suoi piani di volo commerciale per il 2023. La Virgin Galactic Holdings prevede di far volare i passeggeri paganti tre volte al mese nel 2023, affermando che è sulla buona strada per aumentare i voli commerciali dopo che i ritardi di quest’anno hanno fermato il suo debutto del turismo spaziale.
Creata nel 2004 dal britannico Richard Branson. Virgin Galactic ha venduto circa cento biglietti a un prezzo di 450mila dollari ciascuno. A fare da apripista, la scorsa estate, era stato il suo fondatore Richard Branson. “Stiamo migliorando la flotta con una chiara tabella di marcia per aumentare la durata e l’affidabilità dei nostri veicoli in vista dell’inizio del servizio commerciale del prossimo anno”, ha affermato il Ceo della società, Michael Colglazier, secondo il quale “la domanda di viaggi nello spazio è forte e abbiamo venduto posti prima del previsto”.