Turismo: Onu stima voragine mancati introiti fino a 3.300 miliardi

2 Luglio 2020, di Mariangela Tessa

Le restrizioni legate al Covid-19, non è un mistero, stanno mettendo a dura prova il comparto turistico. Secondo le stime dell’Unctad, il ‘braccio’ dell’Onu che si occupa di commercio e sviluppo, nei prossimi mesi la voragine di mancati introiti dovrebbe attestarsi tra da 1.200 a 3.300 miliardi di dollari per il comparto e i settori che in qualche modo gli sono collegati.