Turchia, Erdogan annuncia misure per blindare la lira: ‘Nessuno sentirà più il bisogno di convertirla in valute straniere’

21 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Focus sulla lira turca, che sta scattando nei confronti del dollaro e dell’euro dopo che il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan ha annunciato un piano volto a frenare la sua caduta.

Dal mese di settembre la lira turca ha perso più della metà del suo valore nei confronti del dollaro Usa, cedendo il 57% dall’inizio dell’anno, a causa della politica monetaria estremamente espansiva che il presidente ha imposto alla banca centrale turca di adottare, nonostante l’inflazione galoppante, superiore al 21%.

“D’ora in avanti, nessuno dei nostri cittadini avrà più bisogno di convertire i propri depositi in lira in valute estere, temendo che le fluttuazioni del tasso di cambio possano cancellare i guadagni che derivano dai pagamenti degli interessi”, ha detto Erdogan.