Trimestrali Usa: utili cresceranno a un tasso che non si vedeva dal 2011

31 Marzo 2017, di Daniele Chicca

Gli operatori di mercato dovrebbero segnarsi sul calendario il periodo di metà aprile. È da quei giorni che le grandi aziende Usa inizieranno a presentare i loro conti fiscali trimestrali e le previsioni per l’esercizio in corso.

Da novembre gli investitori sono ossessionati con le novità provenienti dal versante politico, ma nelle prossime settimane Wall Street si concentrerà più sui risultati aziendali trimestrali dei colossi americani. E stando alle stime di FactSet, i numeri dovrebbero essere molto positivi.

Gli utili saranno i più alti dal 2011. Il profitto delle società quotate sull’indice di Borsa S&P 500 è visto salire in media del 9,1% rispetto a un anno.