Trimestrale Alphabet delude il mercato, titolo a picco nel dopo-mercato

2 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

Alphabet, società che controlla Google, delude il mercato, mettendo a segno utili sotto le stime, mentre i ricavi sono riusciti a superare il consensus. Nel quarto trimestre del 2017, Alphabet ha messo a segno perdite per 3 miliardi di dollari contro utili per 5,33 miliardi di dollari dello stesso periodo dell’anno scorso. Le forti perdite sono state causate dalla riforma fiscale approvata a dicembre dal Congresso americano.

Gli utili per azione adjusted (che escludono l’impatto della riforma che ha pesato per 9,9 miliardi di dollari) sono stati di 9,70 dollari, contro stime per 9,98 dollari per azione.

Nello stesso periodo, i ricavi si sono attestati a 32,23 miliardi di dollari, in rialzo del 24% rispetto ai 26,06 miliardi di dollari dello stesso periodo del 2016. Il mercato si attendeva 31,87 miliardi di dollari. Il titolo nel dopomercato a Wall Street ha perso fino al 5%.