Toyota: maxi investimenti da 13,5 mld $ per sviluppo batterie, obiettivo taglio costi del 50%

7 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Toyota Motor prevede di spendere 1.500 miliardi di yen (circa 13,5 miliardi di dollari) entro il 2030 per sviluppare batterie e il suo sistema di alimentazione delle batterie. La strategia del colosso nipponico è di ridurre i costi attraverso sviluppo integrato di veicoli e batterie per fornire veicoli a prezzi ragionevoli. L’obiettivo è arrivare a ridurre i costi delle batterie nell’ordine del 50% (per veicolo).

“Stiamo ancora cercando i migliori materiali da utilizzare”, rimarca il Chief Technology Officer di Toyota, Masahiko Maeda. Toyota sta puntando allo sviluppi delle batterie a stato solido, che hanno il vantaggio di caricarsi più velocemente e sono meno inclini a prendere fuoco rispetto a quelle agli ioni di litio liquide. Tra i nodi c’è però quello della breve durata di queste celle. Toyota prevede anche di utilizzare batterie a stato solido in veicoli elettrici ibridi come la Prius.