Titoli di stato, sorpresa Portogallo: miglior mercato da inizio anno

4 Maggio 2017, di Alberto Battaglia

Il mercato dei bond pubblici portoghesi è quello che da inizio anno ha visto scendere di più i costi di finanziamento fra quelli dell’Eurozona, eccetto il piccolo e poco liquido mercato greco. La performance del piccolo Paese iberico è stata del 4%, mentre la maggioranza degli altri Paesi Ue19 hanno offerto ritorni negativi. I titoli di stato portoghesi a 10 anni hanno visto scendere di 30 punti basi i rendimenti da inizio anno, al contrario di quanto sperimentato in Spagna (+22 punti base) e Italia (+45).
Alla base della fiducia riconquistata dal Lisbona, uno fra i Paesi più colpiti dalla crisi del 2011, ci sono un outlook economico in via di miglioramento unito a un deficit pubblico in via di diminuzione: entrambi i fattori giocano a favore della solvibilità del sistema.