TIM: Vivendi e altri consiglieri indipendenti chiedono nuova riunione Cda

1 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nuovi tensioni in Telecom. Come riporta la stampa, i consiglieri espressi da Vivendi e alcuni consiglieri indipendenti a valle del CdA di settimana scorsa hanno chiesto la convocazione di un nuovo CdA per l’11 novembre per rivedere le strategie del gruppo. Il CEO Gubitosi in occasione dei deboli risultati trimestrali ha parlato dell’opportunità di valorizzazione gli asset più rilevanti (la rete fissa) o performanti (Cloud, Sparkle, ICT, cybersecurity). La nuova riunione potrebbe nascere dalla necessità di proseguire nelle valutazioni strategiche, che probabilmente non hanno convinto appieno tutti i membri del CdA o richiedono ulteriori chiarimenti. Sulla rete in particolare, scrive Equita, Vivendi ha sempre avuto l’opinione che il controllo dell’asset fosse imprescindibile. Al momento a Piazza Affari il titolo Tim segna +2,01% a 0,31 euro.