Tim: risultati oltre le attese nel primo trimestre

21 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Primo trimestre oltre le attese per Tim, che archivia il periodo gennaio – marzo con conti migliori della attese. I ricavi si attestato infatti a 4,5 miliardi di euro (-2,9%) sopra i 4,48 miliardi messi in conto dal mercato mentre l’ebitda è risultato pari a 1,8 miliardi, invariato in termini reported, e in calo del 2,1% in termini organici.

Scende l’indebitamento finanziario netto di Tim che risulta pari a 25,1 miliardi, in riduzione di 190 milioni rispetto a fine 2018 e di 457 milioni rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente

Telecom ha chiuso il trimestre con utile comparabile pari a 193 milioni di euro, in leggero calo, del 3%, rispetto ai 199 milioni dei tre mesi targati 2018. A livello reported l’utile è in calo a 165 milioni di euro (nel primo trimestre del 2018 il risultato netto reported era pari a 216 milioni). Il gruppo conferma le guidance già diffuse in precedenza, aggiornandole ai nuovi principi contabili.