Tikehau Capital: raccolto oltre 1 miliardo per la strategia di Private Equity sulla transizione energetica

24 Febbraio 2021, di Mariangela Tessa

Tikehau Capital, gruppo di asset management globale specializzato in investimenti alternativi, ha concluso la raccolta per la strategia di investimento del fondo T2, focalizzata sulla transizione energetica, superando la soglia di 1 miliardo di euro.

Mathieu Chabran, co-founder di Tikehau Capital, ha affermato:

“La mission della nostra piattaforma focalizzata sulla transizione energetica è di effettuare investimenti di private equity in aziende profittevoli in questo settore, offrendo loro un forte stimolo affinché possano ridurre immediatamente le emissioni di gas serra. In linea con il nostro impegno ESG e soprattutto con il nostro desiderio di affrontare l’emergenza climatica, abbiamo deciso di lanciare il primo fondo di private equity di questa portata interamente focalizzato sulla transizione energetica. Tikehau Capital ha investito nel fondo 100 milioni di euro di capitali propri. Questo profondo allineamento di interessi con i nostri investitori, ai quali voglio rivolgere un sentito ringraziamento per la fiducia in noi riposta, ci ha permesso di coinvolgere un elevato numero di persone intenzionate a investire in una strategia che ha come obiettivo la decarbonizzazione della nostra economia. Questo ha reso la nostra iniziativa un vero successo ed è solo l’inizio. Possiamo raggiungere gli obiettivi fissati dall’Accordo di Parigi nel 2015, a condizione che si inizi già oggi a investire in queste aziende che stanno trasformando il nostro sistema economico, aprendo la strada a un futuro decarbonizzato”.

Emmanuel Laillier, Head of Private Equity di Tikehau Capital, ha aggiunto:

“L’entusiasmo degli investitori per questo fondo dimostra il fascino della nostra strategia di private equity focalizzata sulla transizione energetica. Abbiamo lanciato la piattaforma nel 2018 con l’ambizioso obiettivo di raccogliere tra 750 milioni e 1 miliardo di euro, target che abbiamo ampiamente superato. Il nostro successo mette anche in luce la necessità di rafforzare la dotazione di capitale delle aziende per consentire loro di avanzare più rapidamente con la transizione energetica. Si tratta di un risultato eccezionale per una prima generazione di fondi dedicati alla transizione energetica. Vorrei congratularmi con il team di Tikehau Capital per questo traguardo. Insieme, vogliamo sostenere la crescita delle PMI europee in un settore che svolge un ruolo cruciale nell’affrontare l’emergenza climatica.”