Tik Tok, fuori Microsoft. La app cinese sceglie Oracle

14 Settembre 2020, di Mariangela Tessa

Niente da fare per Microsoft. TikTok ha accettato l’offerta della Oracle per le operazioni dell’app cinese negli Stati Uniti. Lo riporta la Cnn, spiegando che è invece stata rifiutata l’offerta del gruppo fondato da Bill Gates. A momento, spiega il sito americano, l’esatta natura dell’accordo tra TikTok e Oracle risulta poco chiara, ma non è stata descritta come una vendita definitiva.

Ricordiamo che TikTok ha avviato colloqui con i potenziali acquirenti per l’acquisizione delle sue operazioni negli Stati Uniti, Canada, Australia e Nuova Zelanda dopo la firma da parte del presidente americano Donald Trump di due ordini che essenzialmente le vietano di continuare ad operare nel paese sotto l’attuale proprietà cinese.