The Hundred chiude aumento capitale da 5 milioni di euro

8 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Dopo il successo ottenuto con l’influencer Tommaso Zorzi, The Hundred è pronta ad aumentare il numero di talent nel proprio portfolio grazie a diversi accordi in fase di chiusura e forte di investitori dal solido know-how nel mondo tech ed entertainment come Leonardo Bongiorno. La media Holding specializzata nella scoperta e nell’investimento sugli influencer del futuro, ha chiuso un aumento di capitale da 5 milioni di euro, mirato a sviluppare nuove partnership con i migliori talenti italiani dell’intrattenimento per aiutarli a sviluppare il proprio potenziale e a crescere dal punto di vista artistico e imprenditoriale. Un traguardo che premia il modello proposto da The Hundred: non un’agenzia classica ma un laboratorio che sviluppa su misura nuovi brand e progetti aziendali insieme agli entertainer. Un concetto innovativo che permette agli influencer di accedere a capitali e competenze per passare dalla promozione di prodotti e servizi di terzi alla valorizzazione di asset propri.

L’operazione è stata condotta da un gruppo di investitori guidati da Nicola Volpi, uno dei partner fondatori di Permira, attualmente tra i principali operatori mondiali nel Private Equity con fondi gestiti superiori ai 40 miliardi di euro e supportati da Antonio Zaccheo, ex Permira e Luxottica, nuovo presidente del CDA di The Hundred.