Tesla piazzerà 5 mld $ di nuove azioni, titolo sbanda dopo annuncio terzo AdC del 2020

8 Dicembre 2020, di Redazione Wall Street Italia

Tesla si appresta a piazzare sul mercato fino a 5 miliardi di dollari di azioni. Da un documento presentato alla SEC, la Consob statunitense, emerge che Tesla ha stipulato un contratto di vendita di azioni (con un pool di banche composto da Goldman Sachs, Citigroup, Barclays Capital, BNP Paribas, BofA Securities, Credit Suisse Securities, Deutsche Bank, Morgan Stanley, SG Americas Securities, LLC e Wells Fargo Securities. Saranno cedute azioni ordinarie Tesla del valore nominale $ 0,001 per azione, per un ricavo aggregato della vendita fino a 5 miliardi di dollari. L’operazione avverrà attraverso un’offerta “at-the-market”.

Dopo l’annuncio il titolo Tesla, reduce dai nuovi massimi storici toccati ieri oltre i 600 mld di dollari di capitalizzazione, ha virato in rosso e segna nel pre-market un calo del 3,6% a 620 dollari.

Per Tesla, che dal 21 dicembre entrerà a far parte dell’indice S&P 500, si tratta del terzo ricorso a nuova emissione di azioni in questo 2020.