Tesla inarrestabile (+20%), sfondata quota $700. Analisti vedono titolo a $7 mila

4 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Nuova fiammata di Tesla a Wall Street: il titolo del costruttore di auto elettriche californiano ha segnato ieri un ribalzo che ha portato le azioni sopra quota 700 dollari per la prima volta.

A dare nuova forza al rally iniziato nell‘ultimo trimestre del 2019, ci hanno pensato gli analisti di ARK che hanno detto di aspettarsi che l’azione tocchi niente meno che quota 7.000 dollari nel 2024.

Ma non solo. Per ARK – che prende in considerazione margini lordi ed efficienza nell’allocamento del capitale e dà per scontato il passaggio definitivo alla guida autonoma – il titolo potrebbe toccare 15.000 dollari nel caso più ottimista.

Nel finale, il titolo ha guadagnato poco meno del 20% a a 780 dollari.