Tesla dovrà richiamare 158 mila veicoli per difetti al computer di bordo

14 Gennaio 2021, di Mariangela Tessa

Batosta per Tesla, che dovrà richiamare 158 mila veicoli a causa di difetti al computer di bordo, in particolare nel sistema di infotainment (Mcu).

È quanto ha stabilito la National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), agenzia per la sicurezza stradale in USA, che ha sollecitato la casa d’auto di Elon Musk a richiamare le Model S prodotte fra il 2016 ed il 2018 e le Model X prodotte ad inizio 2018.

“Durante un guasto dell’Mcu lo schermo del computer di bordo diventa nero e la telecamera di sicurezza di visione posteriore non è più disponibile per il conducente. Ciò aumenta il rischio di incidenti, che possono potenzialmente portare a lesioni o addirittura alla morte”, spiega Nhtsa.