Tesco, crollo in borsa dopo i risultati dell’esercizio

13 Aprile 2016, di Alberto Battaglia

La catena di supermercati Tesco è in calo oltre del 6% alla borsa di Londra (Ftse100 +1,51%) in seguito alle dichiarazioni del ceo Dave Lewis che ha prospettato per l’azienda un recupero difficile, nonostante i risultati dell’esercizio 2015-2016 siano stati caratterizzati dal ritorno all’utile, +1,1% a 944 milioni di sterline. Dati in miglioramento anche per quanto riguarda gli utili prima delle tasse, 162 milioni di sterline nell’anno fiscale conclusosi a febbraio, che segue il rosso dell’esercizio precedente, di 6,3 miliardi il peggiore della storia dell’azienda. In diminuzione, invece, i ricavi, scesi da 56,43 miliardi di sterline a 54,43 miliardi.