Terna: Standard Ethics assegna outlook “positivo”

20 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Standard Ethics ha assegnato un outlook “positivo” a Terna. Il Corporate Rating “EE-” è confermato. Gli analisti spiegano che la società ha da tempo adottato un modello di governance della sostenibilità – basato su codice etico, policy e procedure – sempre più allineato alle indicazioni internazionali dell’Onu, dell’Ocse e dell’Unione Europea. La rendicontazione Esg (Environmental, Social e Governance) è conforme alle migliori pratiche del settore. Ha accresciuto il peso degli strumenti finanziari basati sui principi Esg, anche attraverso consistenti emissioni di green bond.

Gli indirizzi del piano industriale 2021-2025 di Terna, spiegano ancora da Standard Ethics, sono coerenti con gli orientamenti internazionali volti al contrasto al cambiamento climatico e si riflettono sulla Ambientale. Gli stessi target ambientali appaiono allineati agli obbiettivi delle Nazioni Unite e dell’Unione Europea. Lo scorso marzo il rating è stato elevato a “EE-”. La visione, sia di breve e sia di lungo periodo, si mantiene positiva.