Tencent: maxi taglio a quota detenuta in JD.com, distribuirà partecipazione da $16,37 sotto forma di dividendi agli azionisti

23 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Tencent, il colosso cinese dei videogiochi e attivo nel settore dei social media, distribuirà una quota detenuta in JD.com sotto forma di dividendi ai suoi azionisti, allentando così il sodalizio che la lega al gruppo di e-commerce.

Il gigante ha annunciato nella giornata di oggi che distribuirà una quota in JD.com valutata 127,69 miliardi di dollari di Hong Kong (l’equivalente di $16,37 miliardi), agli azionisti, tagliando così la partecipazione che ha detenuto fino a oggi in JD.com dal 17% circa al 2,3%, e cedendo di conseguenza il posto di primo azionista di JD.com a Wal-Mart.

Il disinvestimento arriva in un momento in cui il governo di Pechino continua a minacciare i colossi tecnologici cinesi di sanzioni e misure drastiche, nel tentativo di azzoppare soprattutto le espansioni dei gruppi all’estero.

Il titolo JD.com è capitolato alla borsa di Hong Kong del 7% circa, mentre Tencent è salita di oltre il 4%.