Tenaris: ricavi invariati mentre l’utile cresce, titolo giù in borsa

3 Maggio 2019, di Alessandra Caparello

Ricavi invariati nei primi tre mesi dell’anno per Tenaris che chiude a 1,87 miliardi di dollari e con un utile netto in crescita del 3% a 243 milioni di dollari.

La società che produce e fornisce a livello globale tubi e servizi per l’esplorazione e la produzione di petrolio e gas registra un utile per azione pari allo 0,21 dollari contro 0,20 nel primo trimestre dello scorso anno, mentre l’ebitda è pari al 20,9% del fatturato. Quanto alle prospettive per l’intero esercizio, dopo una performance solida nel primo trimestre, Tenaris si aspetta di consolidare le vendite attorno a questo livello nel prossimo trimestre e di mantenere i margini a livelli simili a quelli dello scorso anno. A Piazza Affari il titolo perde l’1,46% al momento della scrittura.