13:26 mercoledì 20 Luglio 2016

Telecom: Niel comincia a smantellare quote, ma titolo tiene

Come atteso l’imprenditore francese Xavier Niel ha iniziato a ridurre le proprie quote in Telecom Italia: le posizioni lunghe passano dal 15% al 6,95%. Il proprietario di Iliad ha comunicato come consueto le variazioni sulle partecipazioni rilevanti. L’operazione di dismissione delle quote segue all’accordo con Vimpelcom e Hutison, nell’ambito del quale Niel rileverà gli asset in vendita di Wind e 3 Italia: Iliad è virtualmente il quarto operatore mobile italiano.
Il titolo Telecom Italia è in leggera flessione dello 0,07% a Piazza Affari ed è scambiato a 0,69 euro.

Breaking news

17:36
Piazza Affari in calo ma positiva nella settimana

Finale negativo a Piazza Affari e in Europa dopo i dati deboli sugli indici Pmi. La settimana si chiude comunque in rialzo

17:28
Expert.ai, via libera al bilancio 2023: nominato il nuovo CdA

L’assemblea degli azionisti di expert.ai ha approvato il bilancio di esercizio 2023 e deciso di riportare a nuovo la perdita. Inoltre, è stato nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione composto da 11 membri.

17:26
USA, settore servizi in espansione a giugno: indice PMI ai massimi da un anno

L’attività nel settore dei servizi negli Stati Uniti è rimasta in espansione a giugno, secondo la lettura preliminare dell’indice servizi PMI di Markit. L’indice è salito a 55,1 punti, il livello più alto dell’ultimo anno, superando le aspettative degli analisti.

15:37
Ferrari, investimento da 200 milioni per il nuovo e-building a Maranello

Ferrari ha investito circa 200 milioni di euro per la costruzione del nuovo e-building a Maranello. L’azienda ha utilizzato fondi propri, senza ricorrere ai proventi del recente bond da 500 milioni di euro. Il nuovo impianto produrrà auto termiche, ibride ed elettriche a partire dal 2025.

Leggi tutti