Telecom Italia tocca i minimi da dicembre 2016

13 Novembre 2017, di Alberto Battaglia

Il titolo Telecom Italia ha sfondato verso il basso quota 0,70 euro, toccando i minimi dal dicembre 2016; le azioni sono attualmente scambiate a 0,69 euro, con un calo del 2,95%. A motivare i ribassi odierni è taglio del rating da buy a neutral da parte di Goldman Sachs e il taglio del prezzo target da 1,01 a 0,86 euro. A motivare l’incertezza degli analisti è l’ingresso di Iliad nel panorama italiano e le strategie di Open Fiber: si attendono in tal senso le indicazioni del ceo Amos Genis nel nuovo piano 2018-2020 del prossimo marzo.