Telecom Italia, AD Patuano: nessuna offerta da Brasile, ma aperti a proposte

6 Novembre 2015, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Marco Patuano, numero uno di Telecom Italia parla in conference call della proposta di LetterOne da 4 miliardi di dollari presentata ad Oi per favorire un’integrazione Oi-Tim Brasil.

Non abbiamo ricevuto alcuna offerta formale da parte di nessuno in Brasile. Chiunque farà un’offerta formale, questa verrà presentata in modo formale al cda.

Di fatto

L’offerta è stata fatta a Oi non a noi. Noi siamo inclusi come effetto collaterale.

In ogni caso Patuano ha detto che Telecom Italia è aperta a nuove proposte.

Come abbiamo già detto in Brasile consideriamo tutte le opzioni per gli azionisti poi valuteremo anche un’offerta adeguata se sarà quella giusta per Tim Brasil. (..) In Brasile il contesto macro e’ difficile, ma siamo convinti dell’enorme opportunità offerta. E’ il momento giusto per investire per la crescita”.