Telecom: in attesa dei conti 2016, analisti confermano giudizi positivi

23 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

In vista dei conti del 2016 di Telecom Italia, che saranno approvati oggi, gli analisti di Equita hanno confermato sul titolo della società italiana di tlc il rating buy con target price pari a 1,27 euro. Gli esperti prevedono  che non sarà distribuito nessun dividendo alle ordinarie e 2.75 cents alle azioni di risparmio.

“Entro il 9 Aprile andranno presentate le liste per il rinnovo del Board all’assemblea del prossimo 4 Maggio. Potrebbe tradursi in un catalyst per valutare se Vivendi ha intenzione o meno di prendere il controllo del board anche alla luce della investigazione Agcom sul possibile doppio ruolo di Vivendi in TIT e Mediaset”aggiungono nella nota odierna.

Gli analisti di Mediobanca hanno confermato il rating di Outpeform, citando i valori bassi rispetto alle concorrenti ai quali scambiano i titoli in Borsa. Anche se “non è facile determinare quale potrebbe essere il fattore che porti a una ripresa dei prezzi di Borsa (risultati nel primo trimestre, nuova governance, consolidamento del settore tlc in Brasile o in Francia) siamo convinti che alle quotazioni di mercato attuali il potenziale al rialzo è rilevante“.

Intorno alle 12, il titolo sale dell’1% a 0,83 euro.