08:07 mercoledì 10 Aprile 2019

Telecom emette bond da 1 miliardo, rendimento al 2,8%

Due giorni dopo il downgrade di Fitch, Telecom Italia ha collocato un bond in euro a sei anni da 1 miliardo destinata ad investitori istituzionali. Il rendimento del bond con scadenza 15 aprile 2025 è stato fissato a 2,875% dopo la forte limatura al ribasso di una prima indicazione in area 3,375% e una successiva guidance di 3%/3,125%.

L’emissione si inserisce nel processo di ottimizzazione e rifinanziamento del debito in scadenza. I titoli saranno emessi nell’ambito del programma EMTN da 20 miliardi del gruppo e saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo.

Il collocamento del bond arriva dopo il declassamento da parte di Fitch del gruppo telefonico che ha tagliato il merito creditizio da BBB- a BB+.

.

Breaking news

17:39
Piazza Affari chiude a -0,6%, Saipem sugli scudi (+4%)

Finale negativo a Piazza Affari, con Saipem in controtendenza. A Wall Street focus sulla Fed in attesa delle minute e dei conti di Nvidia

16:29
Wall Street, apertura cauta: S&P -0,15%

Apertura poco mossa dei mercati a Wall Street in attesa della trimestrale di Nvidia e dei verbali della Federal Reserve.

15:30
Nintendo acquisisce lo sviluppatore di videogiochi Shiver Entertainment

Il colosso giapponese dei videogiochi Nintendo ha annunciato l’acquisto dello sviluppatore americano Shiver Entertainment da Embracer Group, con impatto minimo sui risultati finanziari dell’anno fiscale in corso.

15:29
Petrolio, prezzi in calo: Brent a -1,42%, WTI scende dell’1,59%

I futures sugli indici petroliferi registrano un calo a causa delle previsioni di tassi di interesse più elevati negli Stati Uniti per un periodo prolungato, influenzati dall’inflazione persistente. Il Brent e il WTI hanno visto una diminuzione, mentre la Federal Reserve attende segnali più chiari di un rallentamento dell’inflazione prima di considerare riduzioni dei tassi.

Leggi tutti