Telecom emette bond da 1 miliardo, rendimento al 2,8%

10 Aprile 2019, di Mariangela Tessa

Due giorni dopo il downgrade di Fitch, Telecom Italia ha collocato un bond in euro a sei anni da 1 miliardo destinata ad investitori istituzionali. Il rendimento del bond con scadenza 15 aprile 2025 è stato fissato a 2,875% dopo la forte limatura al ribasso di una prima indicazione in area 3,375% e una successiva guidance di 3%/3,125%.

L’emissione si inserisce nel processo di ottimizzazione e rifinanziamento del debito in scadenza. I titoli saranno emessi nell’ambito del programma EMTN da 20 miliardi del gruppo e saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo.

Il collocamento del bond arriva dopo il declassamento da parte di Fitch del gruppo telefonico che ha tagliato il merito creditizio da BBB- a BB+.

.