Tassi mutui in calo a giugno, giù al 2,17%

12 Agosto 2019, di Mariangela Tessa

Scendono i tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, sono stati pari al 2,17% (2,26% in maggio); quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo all’8,10 per cento.

Lo indica la Banca d’Italia nella pubblicazione ‘Banche e moneta: serie nazionali’, precisando che i tassi di interesse sui nuovi prestiti alle società non finanziarie sono risultati pari all’1,35% (1,43 nel mese precedente); quelli sui nuovi prestiti di importo fino a 1 milione di euro sono stati pari al 1,95%, quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia allo 0,92%.

I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,38 per cento.