Takata, l’azienda di airbag vicina al fallimento

22 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Il produttore di airbag giapponese Takata sarebbe sul punto di dichiarare il fallimento. Ci si aspetta la decisione da un momento all’altro, probabilmente prima dell’assembla degli azionisti del 27 giugno. Le azioni di Takata sono crollate del 50% nella sessione di oggi. Il loro valore è diminuito del 75% dallo scorso venerdì.

L’azienda è accusata di aver nascosto per anni un difetto di fabbricazione nei suoi airbag che potrebbe provocare danni a conducente e passeggero.