T-bond: rendimenti decennali scendono ai minimi da novembre 2016

20 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

L’apertura della Fed ad un possibile taglio dei tassi ha dato vigore ai Treasury Usa spingendo allo stesso tempo i rendimenti del titolo a 10 anni ai minimi dall’elezione di Donald Trump alle presidenziali del novembre 2016.

Ieri il decennale ha terminato con rendimenti al 2,023% dal 2,06% del giorno precedente. Il rendimento del titolo a due anni è calato di 10,9 punti base all’1,758%, minimo dal novembre 2017. Il rendimento del trentennale è sceso di 1,5 punti base al 2,537%, minimo dall’ottobre del 2016.

Sul fronte valutario, il dollaro si è indebolito contro le principali divise. Un euro comprava 1,1227 dollari (+0,3%), una sterlina veniva scambiata per 1,2647 dollari (+0,7%) e un biglietto verde acquistava 108,08 yen (-033%).