STM debole in Borsa con effetto Micron

13 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Seduta all’insegna della debolezza per STMicroelectronics. Il titolo del big italo-francese dei chip indietreggia dello 0,8% circa a 36,32 euro, dopo la recente corsa in Borsa che nell’ultimo mese l’ha portato a registrare una crescita di oltre il 12%.

Secondo alcuni operatori oggi Stm starebbe accusando la caduta della statunitense Micron Technology che ieri ha chiuso la seduta a Wall Street a circa -6%. Sul big usa dei chip pesa il downgrade di Morgan Stanley che ha abbassato il rating a Equal Weight dal precedente Overweight, con il target price che è passato a $75 da $105. Gli analisti della banca d’affari Usa hanno pubblicato un rapporto intitolato “L’inverno sta arrivando”, avvertendo di un difficile contesto sul fronte prezzi in arrivo il prossimo anno.