State Street, rumor su acquisizione asset management General Electric

5 Febbraio 2016, di Alberto Battaglia

ROMA (WSI) – State Street è vicina a un accordo per acquisire l’asset management di General Electric Co’s, che gestisce 115 miliardi di dollari; lo riferiscono fonti interne alle trattative all’agenzia Reuters.
I negoziati sono agli stadi conclusivi, il valore del deal dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 milioni di dollari, anche se le fonti tengono a precisare che le trattative potrebbero ancora decadere in un nulla di fatto.
Un eventuale accordo per la vendita della divisione di gestione del risparmio di General Electric seguirebbe le mosse già compiute dal gruppo nella vendita di GE Capital, branca separata di business finanziari: la strada tracciata è quella di un ritorno alle radici industriali della società.